Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!
Scegli l'abbonamento su misura per te
Sempre con te, come vuoi
RIAD (Arabia Saudita) – Non soltanto il privilegio di avere deroghe che vanno al di là delle leggi del paese, ma anche mille altri vantaggi. Chi ha sottoscritto il contratto di Cristiano Ronaldo ha chiuso senza dubbio l’accordo del secolo. Al di là dell’aspetto economico – 200 milioni di euro a stagione – il mediatore del trasferimento è riuscito a portare a casa dei benefit impensabili per il proprio assistito.
Il nuovo club di Cristiano Ronaldo ha messo a disposizione del proprio calciatore un lussuosissimo palazzo nella capitale Riad. Oltre all’edificio principesco, il campione portoghese avrà altri privilegi esclusivi. Scontato sottolineare che tutti i membri della famiglia verranno scortati da un’agenza di sicurezza privata che seguirà ogni passo della Ronaldo-family. Ronaldo ha a disposizione cinque macchine che può utilizzare a proprio piacimento, un supermercato privato, e un negozio con l’accesso esclusivo. Per la propria alimentazione, il giocatore ha a disposizione tre ristoranti stellati, e pregi allenamenti ha chiesto e ottenuto una piscina olimpionica, due campi di calcio, un campo di basket e due palestre attrezzatissime.

Abbonati a Corriere dello sport
Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.
Ora ad un prezzo mai visto!
A partire da 4,99
0,99 /mese
Hai già un abbonamento? Accedi