tifosi-fc014664399763_n_d670a_08d62.jpg
Lamezia Terme – Spiacevole disavventura, ieri, per la quindicina di tifosi dell’Fc Lamezia che hanno seguito la squadra in quel di Aversa. Al termine della gara, vinta 2-0 dai gialloblù di mister Novelli, hanno infatti trovato una ruota del loro pulmino deliberatamente squarciata da pseudo sostenitori della squadra casertana.  Un gesto  vigliacco dal quale, in sala stampa, il presidente del Real Aversa Guglielmo Pellegrino  ha preso le distanze con nettezza e senza giri di parole. “Quello che è successo è inaccettabile. A me – ha dichiarato il massimo dirigente del club campano – piace parlare in maniera diretta, non alle spalle. Non si possono bucare le ruote di un pulman andando a creare disagio ai tifosi nel tornare a Lamezia Terme.  Come società Real Agro Aversa chiediamo loro scusa, anche se non abbiamo rapporti con le persone che hanno creato questo danno. Mi dispiace veramente, queste sono le cose che poi ti allontanano dallo sport e dalla passione verso il calcio. Chiediamo scusa alla società del Lamezia Terme e ai suoi tifosi che sono venuti qui ad Aversa”.
 F.G.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Grh s.r.l. – P.iva 02650550797 – Tutti i diritti sono riservati

source